Gea-draconia.net

Pubblicità

Felice Solstizio d’Estate 2017

Posted by on Jun 21, 2017 in Attualità, Culti ancestrali, Cultura, Featured, Occultismo, Olismo, Religioni, Spiritualità | 0 comments

Felice Solstizio d’Estate 2017! La parola “solstizio” viene dalla parola latina “sol”, sole e “sistere”, stare fermo. Il solstizio in astronomia è definito come il momento in cui il Sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l’eclittica, il punto di declinazione massima o minima. Il fenomeno è dovuto alla inclinazione dell’asse di rotazione terrestre rispetto all’eclittica; il valore di declinazione raggiunta coincide con l’angolo di inclinazione terrestre e varia con un periodo di 41000 anni tra 22.1° e 24.5°. Attualmente è di 23°27′ e l’angolo è in diminuzione. Il Sole raggiunge il valore massimo di declinazione positiva nel mese di giugno in occasione del Solstizio d’Estate boreale, mentre raggiunge il massimo valore di declinazione negativa in dicembre, in occasione del solstizio di inverno boreale, corrispondente all’estate nell’emisfero australe. Da un esame di una tabella dei tempi dei solstizi si...

Read More

Felice Beltaine 2017

Posted by on Apr 30, 2017 in Attualità, Culti ancestrali, Featured, Occultismo, Olismo, Religioni, Spiritualità, Teorie sistemiche | 0 comments

Felice Beltaine, Festa di Luce, Calore e Umidità! Beltane (Beltaine) è la forma in inglese moderno della parola in Antico Irlandese Bel(l)taine o Beltine in Irlandese Moderno, Bealltainn in Gaelico Scozzese, il nome indica il mese di maggio e la festa celebrata dal tramonto del 30 aprile al tramponto del 1° maggio. Nell’emisfero sud è celebrata dal tramonto del 31 ottobre al tramonto del 1° novembre. Beltaine segnava l’inizio dell’estate per i popoli Gaeli, e assieme a Samhain erano le date dell’inizio e della fine dell’anno civile nell’Irlanda medievale. Beltaine era una festa Gaelica celebrata in Gallia, Irlanda, Scozia, nell’Inghilterra Celtica e nell’Isola di Mann. Oggi Beltaine è celebrata in Galless e da diversi gruppi Neopagani e Wicca in tutto il mondo. La festa di Beltaine è conosciuta anche come Lá Bealtaine, Bealltainn, Beltain, Beltaine, Boaltinn, Boaldyn, Belotenia, Gŵyl...

Read More

Pagan Moot aprile 2017 al FullMoonClub Roma

Posted by on Mar 27, 2017 in Attualità, Culti ancestrali, Featured, Occultismo, Religioni, Spiritualità | 0 comments

  Il Pagan Moot di aprile 2017 al FullMoonClub Roma si terrà giovedì 13 aprile dalle ore 22:00. Il Pagan Moot di Roma si tiene al FullMoonClub Roma dall’8 dicembre 2005 ed è il primo evento di questo tipo nella capitale. La comunità pagana di Roma e dintorni si incontra al FullMoonClub Roma di via Luigi Santini 12/13, nel quartiere di Trastevere, ogni secondo giovedì del mese, a partire dalle ore 22:00. Tema di discussione del Pagan Moot di giovedì 13 aprile 2017 sarà la mitologia Maya presentata da May Rega. “Dopo la conquista spagnola del Messico e dell’America Centrale, i conquistadores proibirono alle popolazioni maya di continuare ad utilizzare la propria scrittura. Molti, tuttavia, continuarono ad utilizzarla in segreto, così da poter tramandare per iscritto i propri miti. Alcune di queste opere sono, ad esempio, il Popol Vuh...

Read More

La Dea Diana e il Dio dei boschi

Posted by on Mar 23, 2017 in Culti ancestrali, Cultura, Featured, Libri, Occultismo, Religioni, Spiritualità | 0 comments

In una terra chiamata Europa, in un paese chiamato Italia e in una piccola città chiamata Nemi, c’è ancora un bellissimo bosco di querce e alberi vetusti che crescono rigogliosi attorno ad un piccolo lago, che si racconta essere lo specchio della Dea. In questo bosco sacro, molto tempo della nascita di Gesù detto il Cristo, veniva celebrata una cerimonia magica che serviva a far tornare sempre rigogliosa la Primavera e fertile la Terra, era il sacro rito delle Nozze Sacre, chiamato Hieros Gamos. Nel sacro bosco di Nemi, in quel tempo lontano, sorgeva un santuario della splendida e potente Dea Diana, ancora oggi se vi addentrate ne bosco arrivate a dei resti di un antico tempio a lei dedicato. Tutti i boschi erano sacri alla Dea Diana, e tutte le piante e i fiori e gli alberi dei...

Read More

Eurinome, Dea di tutte le cose

Posted by on Mar 20, 2017 in Culti ancestrali, Cultura, Featured, Libri, Occultismo, Religioni, Spiritualità | 0 comments

In un tempo ormai quasi del tutto dimenticato dalle moltitudini degli esseri umani, in una terra che oggi chiamano Europa, all’inizio di tutto Eurinome, la Dea di Tutte le Cose, emerse nuda dal Caos. Eurinome non trovò nulla attorno a lei, nulla tranne il cielo e l’acqua del mare che erano uniti in un abbraccio infinito. Non trovò nulla su cui poggiare i piedi. Eurinome, la Dea di Tutte le Cose, fluttuava nuda nell’abbraccio di cielo e mare, fluttuava e fluttuava, ma dopo un po’ di tempo passato così, sospesa nell’unione di cielo e mare, si stancò e decise di creare qualcosa di solido dove poggiare i piedi e divise il mare dal cielo e il mare divenne acqua e il cielo divenne aria ed Eurinome poggiò i piedi sull’acqua e danzò sulle onde del mare. Danzando in un’estasi di gioia infinita si diresse verso sud e lì incontrò Borea, il Vento del Nord, che si...

Read More
Pubblicità
Pubblicità