Gea-draconia.net

Pubblicità

Greenpeace chiede a banca HSBC di non finanziare la distruzione delle foreste indonesiane

Posted by on Jan 17, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Clima, Energie, Featured, Mondo vegetale, Risorse naturali | 0 comments

Greenpeace chiede a banca HSBC di non finanziare la distruzione delle foreste indonesiane. JAKARTA (INDONESIA), 17.01.17 – HSBC, la più grande banca europea, presta centinaia di milioni di dollari a sei tra le più distruttive società indonesiane del settore dell’olio di palma. Secondo quanto scoperto da Greenpeace nel report “Dirty bankers”, negli ultimi cinque anni HSBC ha infatti partecipato a consorzi bancari che hanno prestato circa 16,3 miliardi di dollari, cui vanno aggiunti 2 miliardi di dollari in obbligazioni, a sei società indonesiane – Bumitama, Goodhope, IOI, Noble, POSCO Daewoo e Gruppo Salim/Indofood – che producono olio di palma distruggendo vaste aree di foresta pluviale indonesiana, habitat degli oranghi. Queste società sarebbero inoltre responsabili di espropriazione delle terre ai danni delle popolazioni locali, di violazione dei diritti dei lavoratori e dello sfruttamento del lavoro minorile. Non solo. La distruzione...

Read More

Nuovo studio su insetticidi neonicotinoidi

Posted by on Jan 12, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Featured, Mondo vegetale, Salute, Scienza, Terra | 0 comments

Nuovo studio su insetticidi neonicotinoidi. ROMA, 12.01.17 – Gli insetticidi neonicotinoidi minacciano seriamente non solo le api, ma anche bombi, farfalle, insetti acquatici e persino uccelli, con possibili ripercussioni su tutta la catena alimentare. È quanto emerge da una revisione approfondita di tutti gli studi scientifici pubblicati dal 2013, commissionata da Greenpeace all’Università del Sussex (Regno Unito), una delle più importanti istituzioni scientifiche in questo campo. Il rapporto “Rischi ambientali degli insetticidi neonicotinoidi”, pubblicato oggi, esamina gli studi a partire dal 2013, quando è stato adottato un bando parziale a tre neonicotinoidi (clothianidin, imidacloprid e thiamethoxam) da parte dell’Unione europea, ora in fase di revisione. Greenpeace, sulla base a questi risultati, chiede alla Commissione europea un bando totale dei neonicotinoidi e la promozione di metodi di agricoltura ecologica. “Le evidenze del contributo dei neonicotinoidi al declino delle api sono...

Read More

Il calendario di Greenpeace

Posted by on Dec 22, 2016 in Ambiente, Animali, Attualità, Clima, Energie, Featured, Mondo vegetale, Risorse naturali, Terra | 0 comments

Il calendario di Greenpeace, prodotto interamente in Italia e stampato con inchiostri vegetali su carta 100 per cento riciclata. Un’idea regalo che fa bene al Pianeta, con la quale si contribuisce all’indipendenza di Greenpeace, che non accetta fondi da aziende o istituzioni, ma solo da privati sostenitori. Con brevi pillole informative, ogni mese il calendario racconta la storia delle navi dell’associazione e quella dei pionieri che fondarono Greenpeace 45 anni fa. Ma protagoniste sono come sempre le più belle foto di natura e animali, dagli orsi polari alla tigre indiana, dal capodoglio all’orango che campeggia sulla copertina. Un giro del mondo in 365 giorni, tra habitat da salvaguardare e specie da proteggere. Per acquistare il calendario, al costo di 15 euro, o saperne di più:...

Read More

Ecodecalogo di Greenpeace per le Feste 2017

Posted by on Dec 12, 2016 in Ambiente, Animali, Attualità, Clima, Energie, Featured, Mondo vegetale, Risorse naturali, Terra | 0 comments

Ecodecalogo di Greenpeace per le Feste 2017 1.     Il futuro è rinnovabile. L’energia del sole e del vento fa bene alle nostre tasche e all’ambiente. La produzione in eccesso si può rivendere in rete o impiegare per alimentare una bici o un’auto elettrica. Installate un pannello solare o, se non potete, diventate membri di una cooperativa che produce energia 100 per cento rinnovabile. 2.     Accendiamo il futuro. Compriamo lampadine a basso consumo. Per creare l’atmosfera natalizia scegliamo lampade a LED. A parità di illuminazione, con la tecnologia LED si ha un risparmio energetico dal 50 al 80 per cento. Collegare poi le luci a un timer, in modo da attivarle solo in un determinato periodo, consente di risparmiare energia. 3.     Una casa green è meglio. Apparecchiamo la tavola delle feste senza impiegare piatti e bicchieri di plastica. Sono disponibili diverse alternative biodegradabili e compostabili....

Read More

Stop alla Vivisezione Ora

Posted by on Oct 26, 2016 in Ambiente, Animali, Attualità, Censura, Featured, Salute, Scienza | 0 comments

Stop alla Vivisezione Ora! Il 31 Ottobre 2012 è stata inoltrata al Parlamento europeo una petizione che chiedeva la totale ed immediata Abolizione della Vivisezione. L’iter della petizione è durato quasi tre anni, al termine dei quali il Parlamento non ha concesso alla petizione neppure una discussione pubblica alla presenza del primo firmatario. Il Parlamento ha chiuso la petizione sulla base della risposta che la Commissione Europea ha inviato al Parlamento con una relazione che non solo è ampiamente contraddetta dai fatti storici riportati nella documentazione della petizione, ma neppure entra nel merito di nessuna delle specifiche questioni sollevate dalla petizione: la richiesta di abolizione infatti era articolata sollevando questioni sulle mancate tutele previste dalle normative vigenti, sui rischi per la salute e per l’ambiente, sui costi sociali (tra cui le migliaia di cittadini vittime di farmaci e sostanze...

Read More
Pubblicità
Pubblicità