Gea-draconia.net

Pubblicità

Riapre il mercato Campagna Amica del Circo Massimo

Posted by on Oct 3, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Cucina, Cultura, Featured, Genere Umano, Giardino, Mondo vegetale, Salute, Terra | 0 comments

Finalmente, dopo un periodo che sembrava non finire mai, riapre il mercato Campagna Amica del Circo Massimo a Roma. Venerdì 6 ottobre 2017 ci sarà l’inaugurazione a partire dalle ore 09:30, sempre in via San Teodoro 74, e poi come sempre sarà aperto di sabato e domenica dalle ore 08:00 alle ore 19:00 (orario estivo) dal 1 maggio al 31 ottobre e dalle ore 08:00 alle ore 15:00 (orario invernale) dal 1 novembre al 30 aprile. Il mercato Campagna amica del Circo Massimo riaprirà in un ambiente rinnovato che, oltre al mercato, ospiterà diversi eventi a tema cibo, cultura, arte, musica e sport. Nello spazio esterno sarà allestito un orto urbano dove potersi informare su come fare a coltivare il proprio orto sul balcone o negli spazi verdi di casa. Il mercato Campagna Amica del Circo Massimo ospiterà 68...

Read More

Chiuso il mercato Coldiretti Campagna Amica del Circo Massimo

Posted by on Feb 12, 2017 in Ambiente, Attualità, Cucina, Cultura, Featured, Giardino, Risorse naturali, Terra | 0 comments

Il mercato Coldiretti Campagna Amica del Circo Massimo, aperto dal ottobre 2009, è stato chiuso domenica 11 febbraio 2017 perché erano scaduti i termini e si attende che l’area venga assegnata legittimamente. La sindaca Raggi ha preferito non prorogare l’assegnazione temporanea a Coldiretti perché dice che vuole fare le cose per bene con onestà e trasparenza. A me sembra invece che è troppo inmpegnata tra un “inciucio” e uno scandalo e non ha trovato un po’ di tempo per tutelare il lavoro di molti cittadini, gli agricoltori, i produttori e gli allevatori di Coldiretti e i consumatori che da anni, come me, hanno scelto di fare la spesa al mercato Campagna Amica del Circo Massimo di Roma. Ieri, sabato 11 febbraio 2017, ero fuori Roma e ho letto la notizia della chiusura. Ci sono rimasta davvero male, non ci...

Read More

Greenpeace blocca il nuovo round di trattative su TTIP

Posted by on Feb 22, 2016 in Ambiente, Attualità, Featured, Mondo vegetale, Risorse naturali, Salute, Terra | 0 comments

Greenpeace blocca il nuovo round di trattative su TTIP. Attivisti di Greenpeace hanno bloccato questa mattina, 22 febbraio 2016, l’accesso al centro conferenze dove sino al prossimo 27 febbraio è previsto un nuovo round di trattative a porte chiuse tra Stati Uniti e Unione europea sul TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership), il Partenariato Transatlantico su Commercio ed Investimenti. Trenta attivisti si sono incatenati all’ingresso del palazzo in cui si terranno le negoziazioni, mentre alcuni climber hanno aperto sulla facciata dell’edificio un grande banner che raffigura il TTIP come una strada senza uscita, un vicolo cieco per l’Europa. Secondo l’organizzazione ambientalista il TTIP è una minaccia per la democrazia, la protezione dell’ambiente, gli standard di sicurezza sulla salute, le condizioni dei lavoratori, a tutto vantaggio delle multinazionali, a cui verrebbe dato un potere senza precedenti. «Questo accordo non riguarda...

Read More

Il tonno Mareblu si tinge di sangue

Posted by on Dec 15, 2015 in Ambiente, Animali, Attualità, Featured, Risorse naturali | 0 comments

“Il tonno Mareblu si tinge di sangue”, Greenpeace in azione a Milano, video e immagini proiettate in tutta la città. Con una serie di immagini e un’animazione grafica proiettate su alcuni edifici simbolo di Milano, gli attivisti di Greenpeace sono entrati in azione la scorsa notte per denunciare le attività di pesca distruttiva di Mareblu, definito un pericoloso “killer del mare”. Nelle sue scatolette finisce infatti tonno pescato con tecniche che uccidono ogni anno migliaia di baby-tonni e altri animali marini, tra cui squali e tartarughe, spesso di specie in pericolo. La scelta di Milano non è stata casuale: il capoluogo lombardo è infatti sede di molte tra le aziende leader del mercato italiano del tonno in scatola, compresa Mareblu. Dal Castello Sforzesco a Piazzale Loreto, dal Pirellone ai palazzi del nuovo complesso di Porta Garibaldi, fino ad arrivare...

Read More

Non rinnovate le licenze di pesca speciali nel Mare di Sicilia

Posted by on Jul 9, 2015 in Ambiente, Animali, Cucina, Featured, Risorse naturali | 0 comments

Non rinnovate le licenze di pesca speciali nel Mare di Sicilia. Secondo quanto risulta a Greenpeace, al momento non ci sarebbero notizie di un rinnovo delle licenze speciali che da oltre dieci anni il Ministero delle Politiche Agricole concede alla flotta delle volanti a coppia per la pesca alle acciughe nello Stretto di Sicilia. Queste autorizzazioni temporanee, solitamente rinnovate ogni sei mesi, sono scadute il 30 giugno 2015. Qualche giorno prima della scadenza, alcuni attivisti di Greenpeace travestiti da acciughe in scatola avevano protestato davanti al Ministero delle Politiche Agricole contro la pesca eccessiva. Gli attivisti erano entrati in azione per chiedere al ministro Maurizio Martina di intervenire con urgenza per fermare il saccheggio dei nostri mari e, in particolare, per bloccare il rinnovo delle licenze speciali. «È la prima volta dopo oltre dieci anni che queste licenze temporanee...

Read More
Pubblicità
Pubblicità