Gea-draconia.net

Pubblicità

Stop ai neonicotinoidi in UE

Posted by on May 11, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Featured, Mondo vegetale, Terra | 0 comments

Stop ai neonicotinoidi in UE, “sciopero delle api operaie al Ministero delle Politiche Agricole. ROMA, 11.05.17 – Questa mattina 11 attivisti di Greenpeace travestiti da api operaie hanno inscenato uno sciopero, con tanto di picchetto, di fronte al Ministero delle politiche agricole, per chiedere il bando totale dei pesticidi neonicotinoidi. Gli attivisti hanno protestato mostrando uno striscione con la scritta “Stop ai pesticidi – Salviamo le api”, impugnando cartelli e scandendo slogan come “Niente api, niente cibo”. Il 17 e 18 maggio prossimi l’Italia e gli altri Paesi dell’Unione europea discuteranno proprio la messa al bando definitiva di tre insetticidi neonicotinoidi: imidacloprid e clothianidin della Bayer, e thiamethoxam della Syngenta. La Commissione europea ha proposto il divieto a livello Ue per questi tre insetticidi sistemici, ormai tristemente famosi per il loro impatto su api e altri impollinatori naturali. Se...

Read More

Peschereccio battente bandiera italiana fermato in Sierra Leone per attività illegali spinnamento squali

Posted by on Apr 21, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Featured, Terra | 0 comments

Peschereccio battente bandiera italiana fermato in Sierra Leone per attività illegali spinnamento squali. Freetown (Sierra Leone), 21.04.17 – Durante attività di monitoraggio contro la pesca illegale nei mari dell’Africa occidentale, condotte in queste settimane insieme alle autorità di nazioni costiere come Guinea Bissau e Sierra Leone, la nave Esperanza di Greenpeace ha scoperto diversi casi di pesca illegale di cui uno, registrato lo scorso 15 aprile, che coinvolge direttamente un peschereccio battente bandiera italiana. Si tratta del peschereccio “Eighteen”, di proprietà della compagnia siciliana Asaro Matteo Cosimo Vincenzo srl., impegnato in attività di pesca nei mari della Sierra Leone.   SCARICA IL VIDEO – https://we.tl/HFWbDbznD7   Come emerge dal video di Greenpeace, durante un controllo le autorità dello stato africano e gli attivisti dell’organizzazione ambientalista hanno infatti trovato a bordo dell’Eighteen pinne di squalo e, quindi, hanno fermato il peschereccio.   Sebbene la terribile...

Read More

Cinque consigli per una Pasquetta senza plastica e pesticidi

Posted by on Apr 13, 2017 in Ambiente, Attualità, Featured, Risorse naturali, Spazi relax e tempo libero, Terra | 0 comments

Cinque consigli per una Pasquetta senza plastica e pesticidi SCEGLI frutta e verdura di stagione. Acquista prodotti sfusi, biologici e possibilmente a chilometro zero. Evita quelli confezionati con polistirolo o plastica.   PORTA LA SPORTA. Per il tuo picnic usa un bel cestino di vimini. Altrimenti una sporta di tela o una scatola di legno, ma niente buste di plastica. Firma la petizione al ministro dell’Ambiente per salvare il mare dalla plastica: http://no-plastica.greenpeace.itLe tartarughe, le balene, i pesci e gli uccelli marini ringraziano.   RIUSA. Se porti cibi caldi, usa contenitori in vetro e non in plastica. Quanti vasetti di marmellata hai tenuto da parte “perché magari possono servire”? Preferisci bicchieri e stoviglie riutilizzabili.   METTI IN CAMPO LA TUA CREATIVITÀ. Avvolgi i panini in tovaglioli di stoffa. Puoi ritagliare delle vecchie stoffe o strofinacci di colori diversi e usarli...

Read More

Greenpeace in azione per Europa unita, solidale e rinnovabile

Posted by on Mar 23, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Clima, Energie, Featured, Mondo vegetale, Risorse naturali, Terra | 0 comments

Greenpeace in azione per Europa unita, solidale e rinnovabile. ROMA, 23.03.17 – Alla vigilia delle celebrazioni per il Sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma, attivisti di Greenpeace sono entrati in azione questa mattina aprendo uno striscione di 100 metri quadri dalla terrazza del Pincio, con il messaggio “After 60 years: a better Europe to save the climate” rivolto ai leader europei, nei prossimi giorni riuniti nella Capitale. «Vogliamo un’Europa che metta al centro le persone e i non grandi interessi economici, che privilegi i diritti e non i confini, che accolga e non costruisca muri, che punti con più convinzione sull’energia pulita e abbandoni i combustibili fossili», dichiara Luca Iacoboni, responsabile della campagna Clima e Energia di Greenpeace Italia. «In poche parole, non vogliamo che il sogno europeo finisca alla deriva, ma riteniamo necessari degli urgenti cambiamenti, per un’Europa...

Read More

La cacca: storia naturale dell’innominabile

Posted by on Mar 16, 2017 in Ambiente, Animali, Featured, Terra | 0 comments

La cacca: storia naturale dell’innominabile è la mostra inaugurata oggi, 16 marzo 2017, al Bioparco di Roma. Ciò che tutti fanno ma di cui pochi parlano! Gli ippopotami ci nuotano dentro, i bradipi si tengono in contatto attraverso di essa, e la maggioranza degli adulti preferisce non parlarne! Che cos’è? La cacca! Probabilmente la cosa più utile sulla Terra. La rassegna, in doppia lingua, è costituita da dieci sezioni interattive in cui si trovano installazioni tridimensionali e modelli realistici, fra cui due dinosauri con escrementi fossili. E poi la cacca machine, una macchina didattica che illustra il processo digestivo a partire dal cibo ingerito. Tutto ciò, oltre a coinvolgere i fruitori, favorisce l’apprendimento di una tematica ‘particolare’, che suscita ilarità nei visitatori, soprattutto nei bambini, con garbo e ironia. Pensata con un linguaggio e una grafica a misura di...

Read More

Petizione per bandire il glifosato

Posted by on Mar 14, 2017 in Ambiente, Animali, Attualità, Featured, Mondo vegetale, Terra | 0 comments

Petizione per bandire il glifosato. ROMA, 14.03.2016 – Mentre in sole cinque settimane quasi mezzo milione di cittadini dell’Unione europea ha firmato la petizione che chiede alla Commissione europea di vietare in Ue il glifosato, domani l’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) potrebbe respingere l’avvertimento dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) dell’OMS, che ha classificato questo diserbante come “probabilmente cancerogeno”. I regolamenti Ue vietano l’uso di pesticidi quando vi sono prove sufficienti per dimostrare che sono cancerogeni per gli animali. Secondo la IARC il glifosato soddisfa questi criteri. Diverse organizzazioni hanno inoltre sollevato preoccupazioni circa possibili conflitti di interesse all’interno della commissione incaricata della valutazione del glifosato dell’ECHA, e all’utilizzo per la proprie valutazione anche di studi non pubblicati. La petizione – lanciata l’8 febbraio scorso da una vasta coalizione europea, composta da decine di organizzazioni...

Read More
Pubblicità
Pubblicità