Gea-draconia.net

Pubblicità

Chiuso il mercato Coldiretti Campagna Amica del Circo Massimo

Chiuso il mercato Coldiretti Campagna Amica del Circo Massimo
Il mercato Coldiretti Campagna Amica del Circo Massimo, aperto dal ottobre 2009, è stato chiuso domenica 11 febbraio 2017 perché erano scaduti i termini e si attende che l’area venga assegnata legittimamente. La sindaca Raggi ha preferito non prorogare l’assegnazione temporanea a Coldiretti perché dice che vuole fare le cose per bene con onestà e trasparenza. A me sembra invece che è troppo inmpegnata tra un “inciucio” e uno scandalo e non ha trovato un po’ di tempo per tutelare il lavoro di molti cittadini, gli agricoltori, i produttori e gli allevatori di Coldiretti e i consumatori che da anni, come me, hanno scelto di fare la spesa al mercato Campagna Amica del Circo Massimo di Roma. Ieri, sabato 11 febbraio 2017, ero fuori Roma e ho letto la notizia della chiusura. Ci sono rimasta davvero male, non ci potevo credere, un mercato di vendita diretta produttore consumatore che funziona alla grande e che è competitivo per qualità, prezzi, e anche gusto estetico nella disposizione di banchi e merci chiude perché la sindaca, la giunta e chi se ne deve occupare non ha trovato il tempo per risolvere il problema!

L’amministrazione Comunale sapeva da mesi che il progetto sarebbe cessato il 31 gennaio 2017 ma non ha fatto nulla per individuare un nuovo assegnatario. Forse perché invece dell’onestà ormai a Roma questa giunta ha fatto andare di moda l’incompetenza, l’arroganza e i favoritismi per gli amici e per gli amici degli amici…

Già, perché a me sembra che le uniche differenze che i pentastellati hanno con gli altri partiti che li hanno preceduti siano l’incompetenza, l’arroganza e le sparate teatrali per avere l’attenzione dei media.

Il Mercato Campagna Amica del Circo Massimo, quello di via San Teodoro 74, Roma, è un punto d’incontro tra produttore e consumatoreche offre la possibilità di fare la spesa sostenibile e responsabile, risparmiando e acquistando prodotti agricoli di stagione, sempre freschi perché provenienti dai campi del Lazio. Vado a fare la spesa lì sin dal giorno della sua apertura, ci vado a piedi, e mi sono trovata sempre benissimo: uno spazio ben organizzato, pulito, accogliente e i prodotti sempre di qualità. Mercato era e mercato è tornato ad essere, e piace a romani e stranieri.
Il Mercato Campaga Amica del Circo Massimo si trova a due passi dal Campidoglio, occupa la sede dell’antico mercato Ebraico del pesce, è uno dei mercati di vendita diretta a “km 0”, i farmers market, più bello del mondo, un vanto per Roma, un modello, non solo della campagna Romana, ma di tutto il Lazio. Cosa fa l’attuale giunta di Roma e la prima sindaca donna, la grillina Raggi, per tutelarlo e valorizzarlo? Lo chiude!
“No alla chiusura del Mercato del Circo Massimo! Una dura protesta, di centinaia di agricoltori e consumatori, è in corso da questa mattina all’alba a Roma in via San Teodoro 74, dove agli agricoltori è impedita la vendita dal Comune di Roma che ha disposto la chiusura dello storico mercato contadino del Circo Massimo diventato riferimento dei cittadini romani e dei turisti italiani e stranieri. È in corso un presidio a oltranza e blitz su obiettivi sensibili per chiedere al sindaco Raggi di salvare il mercato di Campagna Amica degli agricoltori della Coldiretti, diventato uno dei monumenti piu apprezzati della Capitale. Aiutaci anche tu a difenderlo!”
Campagna_Amica_Chiusura  #ilmercatononsitocca  01_#ilmercatononsitocca #giulemanidelmercato
foto 1: coldiretti
foto 2 e 3: Flavia Wolfrider

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità