Gea-draconia.net

Pubblicità

La droga che da coraggio a DAESH

La droga che da coraggio a DAESH

La droga che da coraggio a DAESH, la droga usata dai criminali fanatici religiosi di DAESH, è il Captagon, la fenethyllina, una sostanza sintetizzata per la prima volta nel 1961 e usata per circa 25 anni come alternativa alle amfetamine. Il Captagon viene prodotto a partire dalla fenitillina, una molecola anfetaminica che viene mischiata con la caffeina. Questa combinazione stimola la dopamina e migliora la concentrazione dell’individuo, è uno stimolante sintetico usato nelle terapie per depressione, narcolessia e iperattività e vietato in molte nazioni negli anni 1980 perché provocava forte dipendenza. Il vantaggio rispetto alle amfetamine è che il Captagon non alza la pressione del sangue allo stesso modo delle amfetamine e può essere usata anche da persone con problemi cardiovascolari. Il Captagon conferisce tono mentale e fisico, aiuta a superare la paura, la fatica e il dolore e aumenta anche le prestazioni sessuali.

Il Captagon era prodotto in Bulgaria negli anni 1980, quando era stato messo al bando nella maggior parte dei paesi occidentali, durante il regime comunista e, dopo la caduta del muro di Berlino e successivamente del regime bulgaro, la produzione e lo spaccio di questa droga è passato nelle mani dei principali gruppi mafiosi del Paese, fino all’ingresso della Bulgaria nell’Unione Europea nel 2007. La produzione e lo spaccio di Captagon si è spostato allora nel Medio Oriente, prima in Libano, nella valle della Bekaa , poi, dal 2011, in Siria dove viene ad oggi prodotta la maggior parte della sostanza. La droga viene poi trasportata in barca o in auto dalla Siria, in Libano e Giordania. Secondo le cifre dell’Organizzazione mondiale delle dogane (Omd), la quantità di pillole sequestrate nel paese della penisola arabica è aumentata e nel 2013 sono state sequestrate undici tonnellate di Captagon contro le quattro tonnellate dell’anno precedente. Il Captagon viene venduto dai 5 ai 20 dollari a compressa.

Secondo l’Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine, la Siria è da tempo luogo di transito della droga proveniente da Europa, Turchia e Libano, destinata ai diversi paesi del Golfo e, con la destabilizzazione dello stato siriano e il proliferare di diversi gruppi armati e l’avanzata di DAESH, è diventata il maggiore produttore e spacciatore di Captagon.

Ed è proprio lo spaccio di droga, di opere d’arte e la vendita di petrolio che finanziano le azioni dei terroristi fanatici religiosi e drogati di DAESH.

E’ da tempo che si parla della droga usata dai jihadisti di DAESH e da altri ancora prima di loro per permettere ai propri accoliti di compiere atti criminali di efferata violenza.

Ne ha parlato “The Guardian”, in un articolo del 13 gennaio 2014 (http://www.theguardian.com/world/shortcuts/2014/jan/13/captagon-amphetamine-syria-war-middle-east), “L’Espresso” in un articolo del 27 agosto 2014 (http://espresso.repubblica.it/plus/articoli/2014/08/27/news/i-guerrieri-del-califfo-parlano-cinque-jihadisti-dell-esercito-di-al-baghdadi-1.178015), ne parla ancora “Internazionale” il 17 novembre 2015 (http://www.internazionale.it/notizie/2015/11/17/captagon-terroristi-droga).

Flavia Wolfrider

Foto: Captagon pills, seized in eastern Europe. Photograph: Nikolay Doychinov

No Comments

Trackbacks/Pingbacks

  1. Le parole sono importanti | Gea-draconia - […] gruppo di criminali, drogati, fanatici, terroristi islamici è conosciuto in arabo come ad-Dawlah al-Islāmiyah fīl-ʿIrāq […]
  2. Io non ho paura | Gea-draconia - […] in ISIL (ISIL -Islamic State of Iraq and the Levant ) o IS (Islamic State). Il gruppo di criminali,…
  3. Manifestazioni di solidarietà con le vittime di Ankara | Gea-draconia - […] in ISIL (ISIL -Islamic State of Iraq and the Levant ) o IS (Islamic State) Il gruppo di criminali,…
  4. Il confederalismo democratico del Rojava | Gea-draconia - […] Iraq and the Levant), e non ISIS come molti si ostinano ancora a chiamarlo (Il gruppo di criminali, drogati,…
  5. Kobanê è sotto attacco di DAESH | Gea-draconia - […] civili sono morti e più di 40 sono rimasti feriti in un attacco di DAESH (Il gruppo di criminali,…
  6. La Turchia e la lotta a DAESH | Gea-draconia - […] proprio quando dovrebbe concentrare tutti i suoi sforzi nella lotta reale contro i terroristi, drogati, fanatici religiosi e delinquenti…

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità