Gea-draconia.net

Pubblicità

Serata di sostegno al progetto La Voce dello Slum

Serata di sostegno al progetto La Voce dello Slum

Sabato 24 novembre 2012 alle ore 21:00, al Centro Multiculturale Baobab, via Cupa 5, Roma, si terrà una serata di sostegno al progetto La Voce dello Slum.
La musica è da sempre un importantissimo veicolo di comunicazione, diffusione ed espressione personale. Risponde a una necessità innata dell’uomo di esprimersi e farsi sentire, superando le barriere sociali, politiche e geografiche. Non sempre però è possibile poter accedere ai mezzi di comunicazione per garantire alla propria musica una più ampia diffusione.

Radici Solidali, già attiva nei campi saharawi con il progetto “Musica per il popolo Saharawi”, in collaborazione con l’associazione Freedom To Choose, vuole dar voce ai ragazzi degli slum di Nairobi, artisti talentuosi che scelgono la musica per esprimere le loro emozioni e raccontare le loro storie, spesso incredibili tramite la realizzazione del progetto La Voce dello Slum. A causa degli alti costi delle sale di registrazione in Kenya, pari a quelle italiane – sebbene il potere in acquisto in Kenya sia dieci volte inferiore – questi giovani non possono realizzare il loro desiderio di incidere un disco e far sì che il loro messaggio superi i confini delle baraccopoli.

Per questo motivo le due associazioni hanno deciso di finanziare la registrazione di un album che darà voce a 5 gruppi musicali provenienti dagli slum di Nairobi, la creazione di un portale per la diffusione on-line del disco e la sua distribuzione in Kenya e in Italia.

La scelta degli artisti si è orientata verso giovani musicisti che hanno deciso di affidare alla loro musica un messaggio sociale e politico, attraverso diversi stili personali, dal reggae, all’ hip hop alla musica tradizionale.

La musica diventa così portatrice di valori che davvero ci uniscono come la giustizia sociale, il rispetto dei diritti umani, il dialogo e la pace.

Per maggiori informazioni sulla serata di sostegno al progetto La Voce dello Slum visitate la pagina dell’Evento Facebook.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità