Gea-draconia.net

Pubblicità

Green Hill, i cani restano sotto sequestro probatorio

Green Hill, i cani restano sotto sequestro probatorio

Il Tribunale del Riesame di Brescia ha reso nota la propria decisione di accogliere il ricorso di Green Hill contro il provvedimento di sequestro preventivo disposto dalla Procura della Repubblica di Brescia.

Leggeremo le motivazioni che hanno portato all’annullamento del sequestro preventivo, per comprendere le ragioni di merito. Rimane il sequestro probatorio degli oltre 2639 beagle salvati da Green Hill e quindi gli animali rimangono nelle famiglie che li hanno accolti, garantendo loro una vita serena.

Per quanto riguarda la struttura, pur tornando nelle disponibilità dell’azienda, riteniamo che comunque l’inchiesta in corso e gli elementi emersi rendano difficile la prosecuzione dell’attività di allevamento.

La decisione del Tribunale del riesame non compromette affatto l’iter delle indagini né l’auspicato eventuale processo a Green Hill.

Fonte: LAV (Lega Anti Vivisezione)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità