Gea-draconia.net

Pubblicità

Addio a Lennox ucciso dall’ignoranza e dalla crudeltà ottusa di alcuni umani

Addio a Lennox ucciso dall’ignoranza e dalla crudeltà ottusa di alcuni umani

Lennox, il cane di sette anni scambiato per un Pit Bull dalla legge vigente nel Regno Unito e applicata in questo caso a Belfast, che vieta di possedere dei Pit Bull, cani compresi in una lista di animali considerati pericolosi pena la soppressione, è stato ucciso la mattina dell’11 luglio 2012 e non potrà più tornare dalla sua padroncina disabile. Lennox era stato sottratto alla sua famiglia umana due anni fa e dopo due anni vissuti in prigione è stato ucciso.
Lennox è stato ucciso per ordine del Belfast City Council che non ha voluto ascoltare milioni di persone che hanno inviato e-mail e firme da tutto il mondo, con la pagina Facebook “Save Lennox”, per impedire che una sentenza così assurda e crudele venisse attuata, compresi il Primo Ministro irlandese e la Regina Elisabetta.
Il Belfast City Council non ha voluto nemmeno accettare le offerte di tante persone in tutto il mondo che avevano chiesto l’affidamento di Lennox per poterlo far vivere felice in quelle nazioni dove non esistono leggi così assurde.
Il Belfast City Council ha deciso di schierarsi ottusamente contro la scienza medica veterinaria.
Il Belfast City Council ha condannato Lennox a morte senza ragione e ha condannato la padroncina disabile di Lennox, Caroline Barnes, ad una atroce sofferenza, con la scusa puerile di “difendere la pubblica sicurezza”, quando non è un cane ad essere pericoloso a causa della sua razza, ma diventa possibilmente pericoloso solo a causa dell’educazione che riceve dal suo compagno umano.
La legge che ha consentito di uccidere Lennox è una legge del Regno Unito, il UK’s Dangerous Dog Act (DDA), una legge stupida che va cambiata al più presto. Continuiamo tutte/i a mobilitarci per tutti gli altri cani nel mondo minacciati da leggi così assurde. Speriamo anche che presto l’Irlanda torni unita come Repubblica e che la legge del Regno Unito non venga più applicata in una nazione riunita e libera.
Accendiamo tutti una candela per Lennox e malediciamo tutti coloro che hanno votato per la sua  soppressione, che possano vivere nella più totale tristezza e sofferenza e morire al più presto soli e tra atroci tormenti.

Addio Lennox.
Video montato dai promotori della campagna “Save Lennox” prima dell’uccisione del cane identificato come Pit Bull.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità