Gea-draconia.net

Pubblicità

Israele, una legge proibisce l’asportazione delle unghie dei gatti

Israele, una legge proibisce l’asportazione delle unghie dei gatti

Una buona notizia sugli animali e sulla tutela loro e dei loro diritti di tanto in tanto fa bene al cuore, alla mente e allo spirito. Forse molti di voi non lo sanno ancora, ma molti esseri umani che non hanno di meglio da fare che rovinare, mutilare e distruggere tutto quello che toccano per adattarlo alle loro assurde esigenze e capricci, e adottano in tutto il mondo l’assurda pratica di asportare le unghie dei gatti. Sì, avete capito bene, molti stupidi vogliono possedere un gatto, un felino, che, essendo un felino ha le unghie retrattili, e caccia e vive e comunica con le unghie, ma non vogliono avere i classici effetti collaterali portati dalle unghie dei felini, e allora cosa fanno, si prendono un canarino o un coniglietto o un criceto? No. Si prendono un gatto ma gli fanno asportare le unghie in modo permanente. Roba da matti!

UNGHIE SALVE A ISRAELE

Per fortuna le unghie dei gatti sono salve almeno ad Israele dove una legge del Governo Nazionale proibisce l’asportazione degli artigli dei felini. Chi infrange la legge viene punito con una multa da ventimila euro e un anno di carcere. E speriamo davvero che se lo facciano tutto questo anno di carcere gli eventuali trasgressori!

UNA PRATICA DOLOROSA

La pratica dell’asportazione degli artigli dei felini è molto dolorosa per il gatto perchè prevede l’amputazione dell’intera falange e comporta difficoltà di deambulazione oltre che incapacità a comunicare in modo appropriato con gli altri gatti.Un gatto a cui vengono amputate le unghie sarà sicuramente più insicuro, introverso, nervoso, agressivo e incapace di avere una serena convivenza con gli esemplari della sua stessa specie, dato che le unghie non gli servono solo per combattere o difendersi, ma anche per marcare il territorio o comunicare mediante il gioco, oltre che ad avere la tendenza a mordere quando si sente minacciato da esseri umani troppo invasivi.

IL GATTO GRAFFIA

Diffidate di tutti quei veterinari che vi propongono l’asportazione delle unghie del vostro gatto per risolvere i vostri problemi e scegliete un animale adatto a convivere con voi e le vostre abitudini e fissazioni. Se scegliete un gatto informatevi prima sul tipo di impegno che assumete convivendo con un felino, su come comunica e sul fatto che graffierà sicuramente i vostri mobili e le vostre poltrone e divani, tranne che in rarissime eccezioni, e che rifiuterà decisamente ogni bel tiragraffi che gli comprerete.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità