Gea-draconia.net

Pubblicità

Idee: la spina piatta

Idee: la spina piatta

Molte volte la disposizione dei mobili è limitata dalla presenza di spine elettriche, davanti alle quali non si possono posizionare armadi o comodini perchè, per non danneggiare la spina, dovrebbero essere troppo distanti dal muro. Una buona idea per risolvere questo piccolo problema è sostituire la classica spina a L con una piatta, in modo da poter risparmiare lo spazio e poter posizionare i mobili appoggiando tranquillamente sulla spina. Questo non solo non danneggerà la spina in se’, ma contribuirà anzi a tenerla ben saldamente inserita nella presa.

Un altra utilità viene nel caso di grossi mobili, tipo armadi. A volte per poter disporre grandi mobili come si vuole è necessario “sacrificare” delle prese, ovvero piazzarci davanti il mobile rinunciando ad usarle. Con una presa piatta potremo collegare alla presa “sacrificabile” una presa multipla, del tipo “a ciabatta”, da posizionare di fianco al mobile (magari fissata definitivamente al muro) in modo da non dover rinunciare alla presa, anzi aumentando il numero a disposizione.

La spina piatta è utile anche nel caso di “prolunga”. Se vogliamo installare una luce aggiuntiva in una stanza con poca fatica, possiamo farlo facendo correre il filo lungo gli angoli delle pareti, collegando poi la luce ad una presa con una spina piatta, in modo da evitare che il filo faccia una curva viziosa e dannosa.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Pubblicità
Pubblicità